martedì 25 agosto 2015

Cos'è la Resilienza (e a cosa serve)?


La Resilienza è la capacità di superare le difficoltà della vita e le avversità. La resilienza è un insieme di caratteristiche psicologiche che consentono alla persona di non lasciarsi abbattere dalle difficoltà, dallo stress e dagli eventi negativi. Nell'articolo vi parlo delle caratteristiche di una persona resiliente.

La RESILIENZA è la capacità di resistere e risalire mettendo in campo le proprie risorse psicologiche ed emotive. Non tutti affrontano le difficoltà nello stesso modo. Alcune persone si abbattono e sembrano deprimersi di fronte agli ostacoli della vita. Altri invece, sembrano mantenere sempre la calma e affrontano con positività e in modo attivo i problemi, trovando dentro di sé la forza di reagire. 
 
Esattamente questa è la Resilienza, ossia trovare dentro di sé la forza, riconoscere i propri punti di forza, le proprie competenze per far fronte ai problemi e superarli. 
 
Le persone con scarsa resilienza, tendono ad abbattersi di fronte alle avversità, si sentono sopraffatti dagli eventi negativi, dallo stress e non riescono a vedere le proprie capacità. 
 
Essere persone resilienti non significa vedere sempre il lato positivo, ma è una capacità che consente di non abbattersi e di riuscire a considerare tutti gli aspetti di un problema, cercando di valorizzare le proprie competenze, in modo da affrontare le avversità con uno spirito diverso. 
 
Quali sono le principali caratteristiche di una persona Resiliente?
Credo che tutti abbiamo dentro di noi una forza resiliente, gli esseri umani tendono per natura a combattere per migliorare le proprie condizioni e riprendersi dopo eventi stressanti o traumatici. 
Le persone resilienti tendono ad avere delle caratteristiche ben precise:
  • Sono persone abbastanza positive, e riescono a considerare anche un ostacolo come un evento da cui trarre motivazione e forza
  • Sono persone con una buona autostima
  • Si sentono responsabili del proprio destino e si impegnano in ciò che fanno
  • Riescono ad avere delle relazioni sociali positive, profonde e stabili
  • Sanno comunicare con gli altri
  • Hanno consapevolezza dei propri bisogni e rispettano quelli degli altri

Queste caratteristiche sono tipiche di personalità ben definite, forti e in grado di risalire di fronte alle difficoltà. Ma credo che la cosa più importante sia la capacità di essere FLESSIBILI: la flessibilità permette alle persone di non rimanere rigidi sulle proprie idee, si riesce a prendere in considerazione un punto di vista diverso dal proprio e in tal modo ad imparare dall'esperienza. 

Dott.ssa Roberta Schiazza
Psicologa Psicoterapeuta Chieti Pescara
Tel. 340.0072355
Esperta in Terapia di coppia, terapia familiare, ansia panico

Nessun commento:

Posta un commento