martedì 27 marzo 2012

La Psicosomatica

Quando la mente incontra il corpo...


La psicosomatica si pone a metà strada tra la medicina e la psicologia ed indaga la relazione tra mente e corpo, ovvero tra il mondo emotivo ed il corpo, ponendo l'attenzione sull'influenza che i vissuti emotivi esercitano sul corpo provocando spesso dei veri e propri disturbi.
I disturbi psicosomatici possono essere consideratiti dei disturbi reali che comportano grave disagio a livello organico e che sono causate, connesse o aggravate da fattori di tipo emotivo.

Questi disturbi esprimono una sofferenza psicologica attraverso il corpo e spesso insorgono in concomitanza di cambiamenti nella vita della persona, vissuti in modo negativo e spesso legati ad una "perdita".
I sintomi psicosomatici spesso coinvolgono il sistema nervoso autonomo che si attiva in risposta a situazioni di disagio psichico o di stress.

Le emozioni negative, come il risentimento, il rimpianto e la preoccupazione possono mantenere il corpo in uno stato di eccitazione ed emergenza continuativa, a volte per un tempo più lungo di quello che l’organismo è in grado di sopportare. "I pensieri troppo angosciosi, quindi, possono mantenere il sistema nervoso autonomo in uno stato di attivazione persistente il quale può provocare dei danni agli organi più deboli".
 

Principali manifestazioni Psicosomatiche

I disturbi psicosomatici possono coninvolgere:
  • L' apparato gastrointestinale e provocare gastrite, colite ulcerosa, ulcera peptica, difficoltà di digestione.
  • L' apparato cardiocircolatorio inducendo spesso aritmie, tachicardia, cardiopatie ischemiche, ipertensione.
  • L' apparato respiratorio attraverso asma bronchiale, sindrome di iperventilazione, raffreddori, allergie.
  • L' apparato urogenitale provocando cicli mestruali particolarmente dolorosi, impotenza, eiaculazione precoce o anorgasmia, enuresi. 
  • Sistema cutaneo attrvaerso psoriasi, acne, dermatiti atopiche, pruriti, secchezza della cute e delle mucose, sudorazione eccessiva.
  • Sistema muscoloscheletrico provocando forti cefalee, crampi muscolari, torcicollo, l'artrite, dolori.
  • Disturbi nell'appetito e nell'alimentazione.
Studio di Psicologia Dr.ssa Schiazza
V.le Benedetto Croce 557, Chieti, zona università
per info e appuntamenti:  340.0072355
Psicologa e psicoterapeuta esperta nella cura dell'ansia e dei disturbi psicosomatici

Nessun commento:

Posta un commento