domenica 16 dicembre 2018

La difficoltà di accettare il senso di impotenza


Accettare i nostri limiti è di per sé difficilissimo. Ma credo che la cosa più difficile in assoluto, sia la sensazione di impotenza che si prova di fronte a situazioni in cui non possiamo avere il controllo in alcun modo. 

Sui nostri limiti ci possiamo lavorare, ma in questo caso bisogna semplicemente accettare il fatto di non avere nessun potere in alcune cose. 
La sensazione di non avere il controllo e di non poter fare nulla è accecante, incomprensibile, e anche molto dolorosa. 

Ma accettare non significa essere passivi di fronte alle difficoltà, piuttosto rappresenta un modo costruttivo di viverle. 

Non potremmo mai avere il controllo di tutto, e in alcuni momenti della vita possiamo solo attendere, con atteggiamento paziente, che le cose accadano. Credo fermamente che la strategia migliore, di fronte a cose immutabili, sia proprio quello di essere pazientemente in attesa e in ascolto. Ascoltarsi, ascoltare, vivere il presente come dono, con curiosità e benevolenza. Non serve altro. 

Dott.ssa Roberta Schiazza

Nessun commento:

Posta un commento