martedì 4 febbraio 2014

Come funzionano gli attacchi di panico?

Perché arriva l'attacco di panico?


Cos'è l'attacco di panico?

E' una intensa sensazione di paura e ansia, accompagnata da sintomi fisici, che hanno una durata breve, e sopraggiungono inaspettatamente e in momenti differenti.
Durante un attacco di panico il corpo affronta dei cambiamenti fisiologici:
  • Aumento dell'adrenalina in circolo, che provoca un'accelerazione del battito cardiaco
  • Il respiro diventa più veloce e affannato
  • Tutti i muscoli del corpo tendono ad irrigidirsi
  • Sensazioni di stordimento o vertigini per l'aumento dell'apporto di ossigeno nel cervello


Per affrontare in modo efficace gli attacchi di panico, è bene tenere a mente alcuni semplici principi:
  • Utilizzare frasi incoraggianti e ripetersi "non mi può succedere nulla di pericoloso", "ce la posso fare", "se riesco a distrarmi, fra poco passerà", ...
  • Imparare una tecnica di rilassamento, come il Training Autogeno, e utilizzare la respirazione profonda, per controllare e gestire i sintomi fisici dell'ansia, per distrarsi e indirizzare la propria attenzione sul respiro e sul controllo, finché l'ansia non è diminuita.
attacchi di panico attacchi di panico attacchi di panico attacchi di panico attacchi di panico


Nessun commento:

Posta un commento