lunedì 8 febbraio 2016

Come gestire l'ansia con le tecniche di Rilassamento

Come gestire l'ansia e lo stress grazie alle Tecniche di Rilassamento.
Nel video vi presento brevemente cosa sono le Tecniche di Rilassamento, quali sono i benefici delle diverse tecniche e come utilizzarle al meglio.
Ho parlato della Respirazione, come utile tecnica per gestire lo stress e l'ansia, attraverso l'aiuto del respiro che conduce ad un'attenzione sul proprio corpo, sul ritmo respiratorio e porta velocemente alla calma.
 
Ho parlato del Training Autogeno, come tecnica di rilassamento molto utilizzata in contesti di terapia proprio per la gestione dell'ansia, dei disturbi psicosomatici e dello stress. 
 
Infine nel video presento anche il Rilassamento Muscolare Progressivo, tecnica molto efficace per combattere le tensioni muscolari che originano da stati di forte stress e ansia. Quest'ultima metodologia è molto efficace con persone che non riescono ad accedere alle Tecniche di rilassamento, e hanno bisogno prima di sviluppare una maggiore consapevolezza del proprio corpo per arrivare a sciogliere le tensioni anche psicologiche.
 
Dott.ssa Roberta Schiazza
Psicologo Chieti Pescara, esperta in tecniche di rilassamento per gestire l'ansia

2 commenti:

Ale ha detto...

Ho letto proprio quest'estate il libro di Franco Berrino che parla di Maindfulness. È una tecnica in qualche modo legata a queste? Grazie per il video e buon lavoro!

Dott.ssa Schiazza Roberta ha detto...

Si Ale, la mindfulness più che tecnica di rilassamento è un percorso alla consapevolezza, una meditazione alla consapevolezza. Consiste appunto in un percorso che utilizza varie tecniche fra cui la concentrazione e il rilassamento, per allenare la mente a stare nel "qui ed ora" nel momento presente. Si parte dal presupposto che ciò che fa soffrire e ci rende ansiosi e stressati è il bisogno di controllare il futuro, o rimuginare sul passato; la mente non è mai al presente. La mindfulness invece, attraverso degli esercizi mirati, permette alla persona di fare esperienza di cosa significhi liberare la mente dai pensieri che opprimono, dalle preoccupazioni, per concentrarsi sul presente, sui desideri e bisogni del momento. Nei percorsi di gestione dello stress utilizzo alcuni esercizi della mindfulness proprio per ottenere questi benefici!

Posta un commento