sabato 2 gennaio 2016

Buoni propositi per l'Anno Nuovo: le domande giuste per aiutarti a riflettere


Ti propongo alcune domande per aiutarti a riflettere sull'anno che abbiamo appena salutato e decidere cosa fare nel 2016!
L’arrivo del nuovo anno sembra rappresentare un nuovo inizio, anche se in realtà non cambia nulla se non lo vuoi davvero. Ma con la fine dei festeggiamenti ci si sente quasi in dovere di riflettere e fare buoni propositi per questo nuovo inizio.

Non è semplice passare dal pensiero all’azione, ma ci si può provare grazie agli stimoli giusti. Una cosa l’ho imparata nella vita, grazie alle mie esperienze e al mio lavoro: più che delle risposte abbiamo bisogno di porci le domande giuste!
Per alcuni aspetti della tua vita, relazionale, professionale e tempo libero, ho preparato delle domande che possono fungere da stimolo per aiutarti a riflettere. Queste sono solo alcune delle domande possibili, ma ti consiglio di usarle come fossero un esercizio: prendi un foglio e una penna e cerca di rispondere a queste domande; alla fine avrai una panoramica dell'anno appena trascorso e potrai già evidenziare alcuni progetti, intenzioni e desideri che potrai impegnarti a realizzare in questo 2016. Buon lavoro e buon Anno!
- Vita di Relazione
Rifletti sugli aspetti della tua vita relazionale che hanno caratterizzato questo anno passato. Ci saranno aspetti positivi e altri negativi, ma cerca di ricordare episodi, eventi e situazioni che ti sono rimasti in mente.
- Com’è stato il rapporto con il tuo partner? Ci sono stati dei momenti particolarmente belli? Ricordi anche dei momenti difficili e come li avete superati?
- Com’è stato il rapporto con i tuoi genitori? Con i tuoi figli? Con i tuoi familiari?
- Cosa vorresti cambiare e perché? C’è qualche aspetto di queste relazioni che ti ha sorpreso positivamente? Puoi provare a ripetere queste interazioni piacevoli?
- C’è qualcosa di diverso che puoi fare per migliorare quella relazione che ti sta a cuore?
- Puoi chiedere aiuto a qualcuno per migliorare i tuoi rapporti?
- Vita Professionale
- Come è andata la tua vita professionale in questo 2015? Pensi di aver fatto abbastanza nel tuo lavoro o avresti potuto fare diversamente?
- Con quale spirito hai affrontato i tuoi impegni lavorativi?
- Sei riuscito a costruire delle relazioni professionali soddisfacenti oppure hai avuto delle difficoltà con qualcuno? Hai fatto il possibile per cambiare i rapporti difficili o hai scelto di non occupartene?
- Senti di aver bisogno di aumentare le tue competenze professionali? Hai dei progetti nuovi che vuoi provare a terminare o realizzare nell’anno nuovo?
- Tempo libero
- Come hai usato il tuo tempo libero nel 2015? Sei riuscito a ritagliarti degli spazi per te stesso? Hai dedicato del tempo a degli hobby?
- Sviluppare anche il tuo lato creativo potrebbe aiutarti anche nelle relazioni sentendoti più soddisfatto di te?
- Hai pensato di fare qualcosa ma non lo hai fatto nel 2015? Vuoi dedicarti a qualche tua passione in questo 2016? Cosa puoi fare per provarci?
Dott.ssa Roberta Schiazza Psicologo Chieti Pescara
Esperta in Psicologia Relazionale, terapia individuale, di coppia e familiare

Nessun commento:

Posta un commento